Velleità – I Cani


I nati nell’ottantanove hanno reflex digitali
e mettono su flickr belle foto in bianco e nero.
I nati nel sessantanove fanno i camerieri al centro
e scrivono racconti, ne hanno pubblicati due.

Le velleità ti aiutano a dormire
quando i soldi sono troppi o troppo pochi
e non sei davvero ricco, né povero davvero,
nel posto letto che non paghi per intero.

I nati nel settantanove suonano in almeno due o tre gruppi
e fanno musica datata.
I nati nel cinquantanove tengono corsi di teatro
e quando va bene si rimorchiano le allieve.

Le velleità ti aiutano a scopare
quando i soldi sono troppi o troppo pochi
e non sei davvero ricco, né povero davvero,
nel posto letto che non paghi per intero.

I critici musicali ora hanno il blog.
Gli artisti in circolo al Circolo degli Artisti.
I falsi nerd con gli occhiali da nerd.
I radical chic senza radical.

I nichilisti col cocktail in mano che sognano di essere
famosi come Vasco Brondi,
che appoggiato sul muro parla
con la ragazza di qualcuno.

Anoressiche alla moda, anoressiche fuori moda,
bulimiche si occupano di moda.
Mentre aspiranti DJ aspirano coca
aspiranti attrici sospirano languide
con gli autori tv, gli stagisti alla Fox, i registi di clip.
I falliti, i delusi, i depressi, i frustrati.
Gli emo riciclati.

I gruppi hipster, indie, hardcore,
punk, electro-pop. I Cani.
I gruppi hipster, indie, hardcore,
punk, electro-pop. I Cani.
I gruppi hipster, indie, hardcore,

Le velleità ti aiutano a scopare
quando i soldi sono troppi o troppo pochi
e non sei davvero ricco, né povero davvero,
nel posto letto che non paghi per intero.

Le velleità ti aiutano a campare
quando mancano sei giorni all’analista
ed è tutto così facile, o così difficile,
nell’altro divanetto che non paghi per intero.

Non c’è niente di twee – I Cani


Non c’è niente di twee a Roma Nord
ma bestemmie scritte sui muri

Madri ansiose con figlie in prigione al computer
dentro camera loro

Non c’è stato mai niente di twee fra di noi
Io ero un po’ troppo comodo in quanto
astro nascente
astro nascente di quattro poveri stronzi!

Ma non c’è niente di twee [No]
Non c’è niente di twee [No]
Non c’è niente di twee [No]
Non c’è niente di twee, no
Non c’è niente…

Non c’è niente di twee in tutto il mondo
solo etero furbi col banjo
mal di testa e stanze di gente che esce
troppo poco di casa

Non c’è stato mai niente di twee fra di noi
io sapevo soltanto che eri
la reginetta di Tumblr
reginetta di quattro poveri stronzi!

Ma non c’è niente di twee [No]
Non c’è niente di twee [No]
Non c’è niente di twee [No]
Non c’è niente di twee, no
Non c’è niente…

E quanto disoneste possono essere le parole
per infestare il mondo di sentimenti
per dire il falso per non dire niente
per non dire…
quanto disoneste sono le fotografie
in cui siamo bellissimi e perdenti

Ma non c’è niente di twee [No]
Non c’è niente di twee [No]
Non c’è niente di twee [No]
Non c’è niente di twee, no
Non c’è niente

aprile: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930