Lucca Comcs & Games 2010


Nonostante la valanga di acqua che abbiamo trovato… è stata davvero un figata di fiera!!

XDDDDDD

Annunci

Giocone per veri intenditori…


75 band nascoste

Nell’immagine qui sopra sono “nascoste” 75 band famose…

Sei capace di trovarle tutte quante???

Ad un compagno di viaggio


Les passantes

Je veux dédier ce poème
A toutes les femmes qu’on aime
Pendant quelques instants secrets
A celles qu’on connaît à peine
Qu’un destin différent entraîne
Et qu’on ne retrouve jamais

A celle qu’on voit apparaître
Une seconde à sa fenêtre
Et qui, preste, s’évanouit
Mais dont la svelte silhouette
Est si gracieuse et fluette
Qu’on en demeure épanoui

A la compagne de voyage
Dont les yeux, charmant paysage
Font paraître court le chemin
Qu’on est seul, peut-être, à comprendre
Et qu’on laisse pourtant descendre
Sans avoir effleuré sa main

A celles qui sont déjà prises
Et qui, vivant des heures grises
Près d’un être trop différent
Vous ont, inutile folie,
Laissé voir la mélancolie
D’un avenir désespérant

Chères images aperçues
Espérances d’un jour déçues
Vous serez dans l’oubli demain
Pour peu que le bonheur survienne
Il est rare qu’on se souvienne
Des épisodes du chemin

Mais si l’on a manqué sa vie
on songe avec un peu d’envie
A tous ces bonheurs entrevus
Aux baisers qu’on n’osa pas prendre
Aux cœurs qui doivent vous attendre
Aux yeux qu’on n’a jamais revus

Alors, aux soirs de lassitude
Tout en peuplant sa solitude
Des fantômes du souvenir
On pleure les lèvres absentes
De toutes ces belles passantes
Que l’on n’a pas su retenir

 
Antoine Pol
 
Le passanti

Io dedico questa canzone
ad ogni donna pensata come amore
in un attimo di libertà
a quella conosciuta appena
non c’era tempo e valeva la pena
di perderci un secolo in più
A quella quasi da immaginare
tanto di fretta l’hai vista passare
dal balcone a un segreto più in là
e ti piace ricordarne il sorriso
che non ti ha fatto
e che tu le hai deciso
in un vuoto di felicità
Alla compagna di viaggio
i suoi occhi il più bel paesaggio
fan sembrare più corto il cammino
e magari sei l’unico a capirla
e la fai scendere senza seguirla
senza averle sfiorato la mano
A quelle che sono già prese
e che vivendo delle ore deluse
con un uomo ormai troppo cambiato
ti hanno lasciato, inutile pazzia
vedere il fondo della malinconia
di un avvenire disperato
Immagini care per qualche istante
sarete presto una folla distante
scavalcate da un ricordo più vicino
per poco che la felicità ritorni
è molto raro che ci si ricordi
degli episodi del cammino
Ma se la vita smette di aiutarti
è più difficile dimenticarti
di quelle felicità interviste
dei baci che non si è osato dare
delle occasioni lasciate ad aspettare
degli occhi mai più rivisti
Allora nei momenti di solitudine
quando il rimpianto diventa abitudine,
una maniera di viversi insieme,
si piangono le labbra assenti
di tutte le belle passanti
che non siamo riusciti a trattenere
 
 

(Genova, 18 febbraio 1940 – Milano, 11 gennaio 1999)

…al MIGLIORE dei compagni di viaggio…

Come fare una toga .info


IO in toga

Esempio del modello da uomo

  • Benvenuti nella mia pagina web ! Io sono Togaboy.
  • Impara come creare una toga e fare party.
  • Più di 150 foto di toghe che le persone  mi hanno mandato sono esposte.
  • Questo sito è per famiglie e costruito per ogni età e per i cani australiani. Per qualche ragione gli australiani fanno più toga party del resto del mondo.
  • Usa questo sito per la scuola O per feste in costume.
  • Queste foto sono divertenti e non si pretende siano autentiche.
  • Non mi scrivete per chiedermi come fare una toga. LEGGETE QUESTA PAGINA PRIMA, poi per qualsiasi domanda specifica, scrivetemi a togaboy@howtomakeatoga.info E’ anche dove spedire le foto della tue feste.
  • Togaboy aiuta circa 750,000 visitatori all’annocon una media di 100 milioni di foto scaricate all’anno.
  • Questa pagina ha uno sfondo noioso quindi la puoi stampare.

Ora passiamo alle cose serie…

· Non usate un lenziolo

· Non me lo fate ripetere

· Non usate un lenziolo

Andate in un negozio di stoffe e comprate della stoffa che vi piace e,  [shock del secolo] I LENZUOLI SONO COSTOSI! LA STOFFA E’ ECONOMICA. Davvero! Ho sorpreso me stesso.
(So anche che molti di voi stanno scrivendomi alle 22:00 avendo bisogno una toga per le 8:00, quindi nel vostro caso, voi DOVETE usare un lenzuolo.)
Comunque, credeteci. Potete andare in un negozio di stoffe e comprarne svariati metri di STOFFA MOLTO ECONOMICA e sembrare più fighi di qualunque lenzuolo avreste potuto usare.
In più, al negozio di stoffe, potete prendere fantastici tessuti che davvero rappresentano la vostra personalità, sia col porpora dei reali o con Snoopy or Snoop Doggy Dog. Togaboy di solito usa il porpora, visto che è un colore reale, e poi uso un passamaneria d’oro per la cintura e gli altri accessori.

QUANTO TESSUTO DA COMPRARE ?

  • 5,5 m : Questa è la raccomandazione ufficiale. Io penso sia troppo.
  • 4,5 m: un po’ più vicino alla realtà, ma ancora troppo, quanti drappeggi volete fare?
  • 3,5 m: abbastanza bene per una semplice toga da uomo, o una toga da bambino.

Molte persone pensano che 3,5 m sia il trucco per praticamente qualsiasi tipo di toga.

Per questi di voi che non hanno MAI comprato del tessuto, TU controlli quale lunghezza compri, la larghezza è una standard ed è circa 1,5 m, circa. Io semplicemente prendo questa larghezza, la piego a metà, passa una volta attorno alla vita (un buon posto dove nascondere una cintura), poi sopra una spalla e si drappeggia da li.


Qui c’è un disegno che qualcuno mi ha mandato che suggerisce una differente forma per la toga, anche se voi probabilmente state usando un pezzo rettangolare di stoffa. Non di meno, può essere d’aiuto.

clip_image001

Servono 90 cm per andare attorno alla vita, e vi serve avvolgere almeno una volta e mezza attorno alla vita prima mandate il resto sopra una spalla (entrambe le spalle). Poi riportate il tessuto alla vita, e legatelo o avvolegetelo in qualche modo. Le donne possono legare il tessuto con cautelaper preservare la modestia attorno al parte del busto.


Tunica…
Dovrei indossarne una ???

Questo chiede la domanda, Dovrei indossare una tunica/T-Shirt/camicia sotto la toga?

Questa è un esauriente storia dell’uso della tunica.

Fate come siete comodi. Non c’è bisogno di essere realistici.

State cercando di essere a vostro agio mentre ve la spassate.


Il design è semplice:

  • La stoffa della toga è essenzialmente lunga e stretta
  • (E’ per questo che i lenzuoli non vanno bene)
  • Spilla un capo della stoffa alla vita
  • Avvolgitelo almeno una volta
  • Fai scendere la toga più o meno fino alle ginocchia
  • Spilla un’altra volta alla vita, sia a destra che a sinistra
  • Manda il resto sulla spalla
  • Sulla schiena
  • Spilla alla vita ancora
  • Indossa dei pantaloncini da ginnastica sotto, o quello che vuoi
  • Sandali, se è possibile
  • Portati dietro qualcosa di stupido tipo una spada

Ora questo è il disegno di base. Usato dai maschi almeno. Adattamenti al femminile possono essere usate per ravvivare il design di qualche forma, spesso seguite da piccolo bande orizzontali (cuoio, catene o quello che vuoi), accentuando la vita o la linea del busto. Di solito le donne vogliono avere un costume che sia attraente, mentre i ragazzi non badino a quanto sembrino buffe. Infatti, più si sembra buffi e più amici si prenderanno gioco di voi e più popolare sarai alla festa!


Ora alcuni consigli per uomini e donne.

USATE ACCESSORI! USATE ACCESSORI! USATE ACCESSORI!

Questo è ciò che fa davvero il costume. Ragazzi, trovate delle spade, false preferibilmente (prendetele in un negozio di giochi). Poi potete prendere spade di plastica veramente colpire le persone sulla testa con quelle senza ammazzare nessuno. Molte catene d’oro, amuleti, gioielli, fatti un’idea.

{Traduzione alla caxxo da: http://www.howtomakeatoga.info }

8 Marzo…


Dedicata a tutte le donne senza le quali la vita sarebbe molto più grigia…

Bimba bruna e flessuosa, il sole che fa la frutta,
quello che riempie il grano, quello che piega le alghe,
ha fatto il tuo corpo allegro, i tuoi occhi luminosi
e la tua bocca che ha il sorriso dell’acqua.

Un sole nero e ansioso si attorciglia alle matasse
della tua nera chioma, quando allunghi le braccia.
Tu giochi con il sole come un ruscello
e lui ti lascia negli occhi due piccoli stagni scuri.

Bimba bruna e flessuosa, nulla mi avvicina a te.
Tutto da te mi allontana, come dal mezzogiorno…
Sei la delirante gioventù dell’ape,
l’ebbrezza dell’onda, la forza della spiga.

Eppure il mio corpo cupo ti cerca,
e amo il tuo corpo allegro, la tua voce disinvolta e sottile.
Farfalla bruna dolce e definitiva
come il campo di grano e il sole, il papavero e l’acqua.

Pablo Neruda

Donne… buon 8 marzo!

❤ ❤ ❤

82228882222288882888822222______________
22882222888888888222228888882___________
8882888822888222888822222228882_________
228882288822288882228888888888882_______
8822228822888882228888888822228888______
2228888288882228888228822222822228882___
28882222828222288228222288882288888888__
8828828888822888288828888222288228288882
2282888822228222828282222222222222288222
8828888282282288288888288882888882228228
2288882822822882888222____________228822
88882888288888288222_2__________2__22228
28888822822822282222______________2_2828
8822222882822228222__________________288
8288828822822888222___________________28
888222822882288_222_________________2__8
82822822222288__2__________________222_8
8882882288288288882______________2__2__8
822882282288______88882________________8
282822882882_________2282___________2228
22282222282__288882______________2888282
228222222228828888282________________28_
8282822222282_828___2_________288828882_
222222882_________288_______22_888_288__
8222888____________________22__22_2888__
828888_________________2___22______2882_
88822_______________________2___22_2822_
88222_______________________2______8882_
8822________________________2______8882_
822_______________222222____2______8828_
2______________2__2__________2_____8828_
2_________________________________82828_
2_____________________22_222____8888228_
2__________22____________222___88228282_
2___________2822____22___22___88228__2__
2______________2222____282__888888_22_28
22________________2888822__88888882882_2
2_22______________________888222288____2
____2____________________8822288888882__
_____22_________________8828888888888888
________2______________88288888222828888
______________________882222228888822222
____________22_____288888888888888888888
______________22888888228888888888888888

ADDIO DERRO….


Missaglia: abbracciati in cerchio nella
notte nebbiosa una veglia per il “Derro“

Immagine

All’indomani del tragico incidente
che l’ha strappato alla vita, sono stati tantissimi gli amici e
i conoscenti che nella notte di sabato 13 si sono ritrovati presso la
baita degli alpini di via Papa Giovanni 23°, proprio a poca distanza
da quella maledetta sp54, teatro dell’ennesimo tragico incidente,
per dare un ultimo saluto a Giuseppe. Tutti stretti l’uno all’altro,
per darsi forza, per sostenersi e per riuscire a sopportare quell’
immenso dolore che solo una tragica morte può dare. Al centro
del grande cerchio fatto di abbracci e di lacrime, un sasso con due
candele accese ed una foto, segno che nonostante tutto, “il Derro”
come da tutti era conosciuto e la sua anima, rimarrà sempre in
mezzo a loro. Si sono raccolti in cerchio attorno al loro amico,
immersi in una nebbia surreale e malinconica , quasi per proteggere
la sua
anima,
abbracciandosi e cercando di sostenere chi proprio non ce la faceva
a mandare indietro le lacrime.

“Non ti dimenticheremo mai, e anche
dove sei ora, lassù nel cielo, so che sarai sempre con noi, ci
mancherai”
ha recitato uno dei suoi migliori amici con la voce
rotta dal pianto. Tutti assieme poi hanno fatto una colletta, raccogliendo
il denaro in un’urna portata da Mauro, uno dei suoi amici, per
poter fare omaggio alla famiglia e a all’amico scomparso improvvisamente
di una corona di fiori.

La veglia organizzata dagli amici di Derro



GuestBook


Ciao

Se passi da queste parti …

lascia un segno del tuo passaggio





^___^

Alessio


www.Bigoo.wswww.Bigoo.wswww.Bigoo.wswww.Bigoo.wswww.Bigoo.wswww.Bigoo.wswww.Bigoo.ws

Kiss


*Kiss*…….*Kiss*
*Kiss*…..*Kiss*
*Kiss*…*Kiss*
*Kiss**Kiss*
*Kiss*…*Kiss*
*Kiss*…..*Kiss*
*Kiss*…….*Kiss*
*Kiss*………*Kiss*

……..*Kiss*
……..*Kiss*
……..*Kiss*
……..*Kiss*
……..*Kiss*
……..*Kiss*
……..*Kiss*
……..*Kiss*
……..*Kiss*

………*Kiss*
…*Kiss*…*Kiss*
.*Kiss*…….*Kiss*
…*Kiss*……*Kiss*
……*Kiss*
………..*Kiss*
*Kiss*……*Kiss*
.*Kiss*…….*Kiss*
…*Kiss*…*Kiss*
………*Kiss*

………*Kiss*
…*Kiss*…*Kiss*
.*Kiss*…….*Kiss*
…*Kiss*……*Kiss*
……*Kiss*
………..*Kiss*
*Kiss*……*Kiss*
.*Kiss*…….*Kiss*
…*Kiss*…*Kiss*
………*Kiss*

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031